Da più di vent'anni coltiviamo l'eccellenza di Paestum


Le lavorazioni avvengono grazie ad un sapiente connubio tra moderne tecnologie e pratiche centenarie di caseificazione.

Il latte arriva quotidianamente in opificio da allevamenti selezionatissimi della Piana del Sele e subito controllato nel nostro attrezzato laboratorio.

Dopo la filtrazione al latte viene aggiunto il sieroinnesto naturale ed il caglio liquido che danno il via alla coagulazione, ottenendo la cagliata. Dopo rottura la cagliata, separata da parte del siero che verrà utilizzato per la produzione della ricotta, si lascia fermentare per alcune ore, e successivamente si taglia in piccoli pezzi e si lavora in acqua bollente,cosicché la pasta "fili". Quindi, la pasta filata si "mozza", si modellano, manualmente o meccanicamente, le diverse pezzature che vengono immerse prima in acqua fredda e poi nel loro liquido di accompagnamento, in cui verranno confezionate.